Voti totali:

Tutte le storie
25.
La tradizione natalizia thailandese era stata rispettata: cena a base di granchi, Messa di mezzanotte in inglese, giro dei locali. La mattina seguente eravamo comunque presto in spiaggia. Nessuno di noi due aveva fatto troppo caso all’entità di quella bassa marea così improvvisa ed estesa, così fino a quando...
 
26.
Mia madre conta ancora Mia madre conta per non pensare più. Eppure, se le chiedo se ricorda Cartesio, risponde di no, che no, non lo sa chi era. Ha insegnato per anni matematica nei licei ingrigiti e spaccati di Reggio Calabria, ma adesso si rifiuta di aprire un libro di matematica, anche solo di sentirne l’odore...
 
27.
Non mi sono mai posto questa domanda , ho iniziato questo percorso ascoltando osservando, ho lasciato quel che dovevo fare libero da qualsiasi pensiero che potesse limitarne emotivamente la mia presenza . Gambe cuore testa non sono sufficienti, quello che normalmente usiamo per superare gli ostacoli sono limitati dall...
 
28.
C’era una volta, così iniziavano tutte le favole ascoltate da piccolo, purtroppo quella che mi appresto a raccontarvi non è una favola ma una storia vera, vissuta, una storia che parla di inferno , ma anche di purgatorio e , per alcuni tratti, di paradiso e di rinascita Era l’anno 2006, un giorno , durante una...
 
29.
Presente Mai stato bravo a parlare. Buttatemi nella mischia, in famiglia o fra estranei, poco importa. Chi dirà meno parole sarò io. La chiacchierona è mia moglie. Per strada saluta gente, scambia due parole con tutti. La naturalezza nel parlare la rende amabile e solare. È nel suono delle parole che pulsa la...
 
30.
IL CORAGGIO DI UNA DONNA Mi ricordo di averla vista per la prima volta qualche anno fa, in sala d'aspetto. Una giovane donna, minuta. Stava seduta un po' in disparte, con un libro in mano. Entrò una decina di minuti dopo. “Buongiorno signora” dico dandole la mano. “Buongiorno dottore” risponde...
 
31.
Estate del 2019, Io e mia moglie parlavamo di quanto il cancro sia diventato comune e dell’importanza della prevenzione. Ci convincemmo quindi che anche noi ormai entrambi alle soglie dei quaranta dovevamo iniziare a controllarci con frequenza. Superficialmente ed ovviamente senza alcun fondamento logico, continuavo...
 
32.
Sembrava tutto finito. Poi una sera d’estate la rivedo. Sulla testa di nuovo il cappello. Era tornato e si era preso altre parti di sé. Una cura sperimentale. Si doveva vincere ancora una volta. Il gelato al cioccolato fondente che le piaceva così tanto, quella sera lo offrii io. Andando via le dissi: “Flora se...
 
33.
LA MIA "GELSOMINA" GIUGNO 2021 Domenica Nel pomeriggio siamo andati con questa bella domenica di sole, al solito nostro centro giardinaggio. Abbiamo preso un bel gelsomino in vaso. "Ricordiamoci che in settimana lo dobbiamo trapiantare in un bel vaso sul balcone" mi hai detto. D'altra parte abbiamo deciso di uscire,...
 
34.
Ricordo ancora il giorno in cui fu comunicato alla mia ragazza la diagnosi di Linfoma. Era l'unico giorno in cui ero assente alla visita medica di routine, per via delle lezioni universitarie. Quando lei lo comunicò a me la stessa sera, dopo aver sentito chiamare quel male con la parola "Tumore", realizzai che si...
 
35.
La vita ci riserva delle strane sorprese ma quando questa si chiama cancro e colpisce lei, moglie e madre della famiglia, improvvisamente ti crolla il mondo addosso. Aspettavamo una bambina, ed era l’unica possibilità che avevamo dopo aver precedentemente superato un adenocarcinoma al primo stadio. Improvvisamente...
 
1 2 3