Voti totali:

Le storie finaliste
"Perché lei? La Mia Donna? La persona per me più importate, la donna che ho scelto di sposare, la donna che mi ha dato 2 bambine. La persona che amo di più della mia vita, a cui darei la mia vita. La donna che ho scelto di tenere per mano fino alla fine!!! Vivere al fianco di una persona con la...
 
"Un bel giorno entra di scena lei: la S.M. Ebbene, come dice mia moglie, che le poteva capitare se non la sclerosi multipla? Sono le sue iniziali: Simona M...anche ironica, lei...forte e coraggiosa ma, in fondo, spaventata dal futuro. Io più impaurito di lei e spaventato. È stata una doccia fred...
 
"Buongiorno amore, lo so che quando ti sveglierai sarà ormai freddo, ti ho lasciato la tazzina del caffè sul comodino. Ci sentiamo dopo! TI AMO. È venerdì, sono le 9:34 e sto aprendo la porta di casa per andare a lavoro. Chiamo l'ascensore, alle dieci ho riunione, prendo al volo le chiavi e c...
 

Le storie più votate
"Ho 60 anni, son quasi vecchio. Antonella ne ha 48, ci conoscemmo nel '05. Era già malata di S.M. e me lo disse subito. Aveva una vita normale, senza farmaci e privazioni. Le sole cose che la differenziavano dalla gente sana erano i controlli periodici, visite neurologiche, risonanze e la stanche...
 
"La vita è fatta di casualità e il caso così volle a farci conoscere, dopo un lungo periodo di corteggiamento e di inizio di relazione di coppia dove il vento del futuro soffiava nelle nostre vite, ricco di aspettative e progetti di vita, bussò il destino con un tot top dolce , la mia dolce c...
 
"Quella sera di inizio primavera, come tante in quel periodo, ogni occasione era buona per evadere da una vita deludente e opprimente. Immaginavo la solita serata al pub fra colleghi: il cibo mediocre, qualche battuta tra una birra ed un'altra, il confronto sulle problematiche lavorative. Fu lì c...
 
"Mi chiamo Mirko e sono un ""ragazzo"" di 41 anni. All'età di 23 anni, nel maggio del 1999, complice un amico, conobbi Manuela, una ragazza di 22 anni che da circa 8 mesi si era ammalata di SM e stava affrontando un lungo percorso riabilitativo. Rimasi subito colpito da quella ragazza che sprizz...
 
"48 ANNI PER QUALCHE SORRISO 1964: mia sorella chiamata Patrizia il primo nome era Anna aveva 19 anni. Quel giorno di settembre c’era il sole ma ci avrebbe presto salutato. Nostra madre quasi mi urlò: corri Patrizia non ci vede più. All'ospedale il professore si mise le mani nei capelli: Scle...
 
"Mi chiamo Giuseppe, ho 32 anni, i quali sono stati fortemente segnati dalla presenza costante della Sclerosi Multipla. Sono nato da una Donna con SM. I miei primi ricordi di mia madre sono racchiusi in fotografie, le quali mostrano una donna allegra, una madre attenta e premurosa. Nella mia memor...
 
"Dammi la mano sinistra e l'altra appoggiala sotto il gomito. Stai dritto e quando lo dico io mi lasci andare. Un, due, tre...stai dritto, senza paura. È come un giro di valzer, e vai così. Molla!"". No, non è una lezione al corso di ballo. Sono le istruzioni di Simona per il giro di valzer che...
 
"Perché lei? La Mia Donna? La persona per me più importate, la donna che ho scelto di sposare, la donna che mi ha dato 2 bambine. La persona che amo di più della mia vita, a cui darei la mia vita. La donna che ho scelto di tenere per mano fino alla fine!!! Vivere al fianco di una persona con la...
 
"Un bel giorno entra di scena lei: la S.M. Ebbene, come dice mia moglie, che le poteva capitare se non la sclerosi multipla? Sono le sue iniziali: Simona M...anche ironica, lei...forte e coraggiosa ma, in fondo, spaventata dal futuro. Io più impaurito di lei e spaventato. È stata una doccia fred...
 
"Buongiorno amore, lo so che quando ti sveglierai sarà ormai freddo, ti ho lasciato la tazzina del caffè sul comodino. Ci sentiamo dopo! TI AMO. È venerdì, sono le 9:34 e sto aprendo la porta di casa per andare a lavoro. Chiamo l'ascensore, alle dieci ho riunione, prendo al volo le chiavi e c...
 

Tutte le storie
"Sparisti nei meandri dell'ospedale neurologico con il volto appena velato dalla preoccupazione. Tornai a casa con nostra figlia, che aveva cominciato da qualche giorno a muovere i primi passi e che si fermò subito, finché non tornasti a casa. Faceva molto caldo quel primo giugno dell'82, quando...
 
"Ascolto la radio in macchina mentre torno dal lavoro. C'è un concorso in cui un compagno di una persona con SM puo' raccontare qualcosa; ok, ma io non sono uno scrittore, cosa racconto ?? Iniziamo col dire che conosco una ragazza 10 anni fa, lavora in un supermercato come salumiera, le piace bal...
 
"Silvy la chiama sorella o scimmia. Dipende. Se si sente bene la chiama sua sorella, quella con cui vive e convive da trentacinque anni. Se invece le pesa, la chiama scimmia, quella bestiola fastidiosa e ingombrante che non molla giorno e notte. Io invece non la chiamo proprio. Tendo a ignorarla. ...
 
"Pasquetta 2005. Maccarese. Spiaggia. Mare. Sole...lavoravo al bar di uno stabilimento quando verso l'ora di pranzo mi si parò davanti lei: capelli nerissimi a caschetto, occhi marroni nascosti dietro un paio di occhiali da sole (che scoprirò in seguito che non servivano come riparo dal sole). L...
 
"Anche stasera siamo a letto in tre: io, la mia Elena, sfinita dall'ennesima risonanza e tu. Come ogni giorno ci aspettavi all'alba e noi, come ogni due giorni, ti aspettavamo con la siringa. Mi sono innamorato di lei in un giorno di luglio, ma mi ha parlato di te parecchio tempo dopo...quasi come...
 
"Io vi racconto di Maria, una ragazza che nel 2005 è entrata nella mia vita. Lei è una ragazza che si è sposata desiderando di essere felice per sempre con il suo amato...ma il suo desiderio più grande è quello di diventare mamma, quello che non sapevo e che mi raccontò dopo, fu la rivelazio...
 
"Laura ha aperto decisa la porta della sezione AISM ed è entrata sicura e spedita con i suoi diciassette anni e l'aria un po' malinconica. La accompagnano Giulia e Giorgio. ""Abbiamo accolto il vostro appello - dice - vogliamo partecipare alla campagna La Gardenia di Aism"". L'incontro si snoda ...
 
"Eppure tutto era cominciato nel più bello dei modi. Se non lo avete mai fatto è una delle cose che dovreste provare nella vita. La sopraelevata di Genova, lo sfondo del mare e dei colori che solo questa città può regalare, i finestrini dell'auto abbassati, la nostra musica in sottofondo e l'...
 
"18 dicembre 1996, ore 7:30 del mattino. E' in auto, oggi non si sente un granché. Perchè all'occhio destro vede una riga viola. A lei non importa, le passerà, deve andare in ospedale, l'aspettano. Lavoro, lavoro, continua il suo lavoro imperterrita, lei è fatta così, non può e non si vuole ...
 
"Mi chiamo Giovanni, sono un ragazzo di S. Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, oggi ho 49 anni e circa 20 anni fa mi innamorai e nel 2000 coronai il mio sogno d' amore sposandomi. Nei primi anni di matrimonio aspettavamo con ansia la notizia di un figlio, desiderio e sogno di entrambi e...u...
 
1 2 3 4 5 6 7