Torna alle storie
Roche – A fianco del coraggio
Voti totali:
"La storia purtroppo è molto triste e riguarda mia cugina. Le è stata diagnostica la malattia all'età di 11 anni. È difficile accettare una cosa del genere in età adulta, figuriamoci nel fiore degli anni. La prima a notare i primi segni della malattia fu mia nonna. La corsa in ospedale, un lunghissimo mese in cui non riuscí a muovere né gambe, né braccia, la riabilitazione e il ritorno a una vita normale, normale per modo di dire, sempre con la paura che possa tornare da un momento all'altro!"